Con LAC edu la scuola è tutta un’altra musica

Il progetto LAC edu per le scuole offre ad allievi e docenti un grandissimo ventaglio di attività: atelier creativi, workshop artistici e teatrali, approfondimenti teorici, incontri con registi, attori e musicisti, concerti per orchestra e tanto altro ancora.

Per avvicinare i giovani alla musica, l’Orchestra della Svizzera Italiana ha pensato a uno strumento didattico originale che consente di imparare attraverso il divertimento. Nasce così il progetto LAC orchestra, consistente in una piattaforma web e un’applicazione per tablet sviluppate da Cryms: un vero e proprio ponte tra i ragazzi e l’orchestra.

In questo contesto i giovani possono osservare da vicino i movimenti delle dita di un violinista, ascoltare le prove dell’OSI e sfidare altre classi online a colpi di note musicali. Le regole del gioco sono semplici: gli allievi devono riconoscere il suono di diversi strumenti e alla fine, sulla base di una classifica a punti, viene decretata la classe vincitrice.

L’idea di fondo è che l’arte “vive” davvero nel momento in cui viene sperimentata concretamente. E chi meglio delle scuole si presta a questo tipo di insegnamento? Allora… musica, maestro!

Guarda il servizio del Quotidiano sul tema: https://www.rsi.ch/la1/programmi/informazione/il-quotidiano/Il-Quotidiano-9574201.html?segmentID=9632512

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *