Dopo la RSI, anche RTS lancia l’App aziendale

Internet è oggi il canale ideale per creare reti aziendali estese e per facilitare la condivisione e l’accesso a dati e informazioni. Dopo il successo dell’App pensata per i collaboratori della Radiotelevisione svizzera di lingua italiana (RSI), anche la consorella Radio Télévision Suisse (RTS) si è rivolta a Cryms per lo sviluppo di un’App destinata ai propri dipendenti.

Nasce così un nuovo strumento di comunicazione interna che permette a tutte le collaboratrici e i collaboratori RTS (e della SSRSRG in generale) di rimanere sempre in contatto con la vita aziendale dell’unità RTS. Oltre alle notizie, la nuova App contiene l’elenco telefonico con i contatti i indirizzi d’ufficio dei collaboratori, l’annuario dei numeri d’urgenza interni, i menu delle caffetterie delle sedi di Losanna e Ginevra ed altre informazioni utili. Un’altra particolarità di questo strumento è l’introduzione delle notifiche push, che possono essere inviate direttamente ai collaboratori.

L’App è disponibile sia per iOS che per Android e l’accesso ai contenuti è protetto e sicuro: si basa infatti su un sistema di doppio livello di autenticazione per garantirne l’utilizzo unicamente ai collaboratori SSRSRG. L’accesso è garantito con un limite di tempo di alcuni mesi senza la necessità di reinserire la password ad ogni apertura dell’app, ma solo fintanto che è attivo l’account aziendale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *